Volti e voci dalle Ande raccontano il buen vivir in una serie di video

Volti e voci dalle Ande raccontano il buen vivir in una serie di video

L’allevamento degli alpaca e l’artigianato tessile caratterizzano la quotidianità e la cultura dell’altipiano andino del Perù e della Bolivia.
La vita di queste comunità è scandita dalla filosofia del “buen vivir”, una visione del mondo in armonia e in equilibrio con i cicli e gli elementi naturali e in relazione solidale e reciproca tra le persone.
Da quest’immagine è nata l’idea di realizzare una raccolta di brevi video intitolata “Vivere con gli alpaca e l’arte. Volti e voci di donne e uomini delle Ande”, che racconta la vita quotidiana, il lavoro, le tradizioni, i miti e la cultura di allevatori e artigiane tessili dell’altipiano andino peruviano e boliviano.
I protagonisti dei video sono le persone con cui Progettomondo ha lavorato nell’ambito del progetto “Tessendo la Solidarietà” e che negli anni ci hanno permesso di conoscere e di entrare in contatto con la loro quotidianità, il loro lavoro, le difficoltà e le sfide che presenta la vita al di sopra dei 4000 mt di altezza.
La raccolta di video è divisa in due sezioni. La prima sezione è dedicata all’allevamento degli alpaca. Qui lo spettatore viene immerso in paesaggi andini rurali, dove il cielo incontra la terra; vengono raccontate le pratiche dell’allevamento, le mansioni delle donne e degli uomini, ma anche i rituali, come il ringraziamento alla Madre Terra e agli “Apu” (le montagne sacre), pratiche ancestrali che si realizzano prima di svolgere qualsiasi attività. Si è voluto inoltre dare spazio agli aspetti tradizionali, come il “matrimonio degli alpaca”, un evento che si svolge il 1° agosto durante la giornata nazionale dedicata all’animale, questo rito è propiziatorio e di buon auspicio per le future nascite. In questa sezione emerge il forte rispetto per l’alpaca e il significato che quest’animale rappresenta per le comunità dell’altipiano alto andino.
Nella seconda sezione vengono prestate storie di donne e uomini che dedicano la loro vita all’artigianato tessile. Nei fili che intrecciano quotidianamente ci sono saperi e tecniche tradizionali tramandate di generazione in generazione, dal valore culturale inestimabile. Qui si possono conoscere spazi di vita di persone che hanno fatto dell’artigianato tessile parte della loro identità personale e che, attraverso l’artigianato stesso, hanno stretto relazioni importanti e costituito gruppi organizzati. Nei video si possono conoscere i significati dei simboli e dei colori utilizzati per realizzare i prodotti tessili, ma anche conoscere gli aspetti della vita quotidiana delle artigiane e come spesso si trovano a conciliare il lavoro nei campi con la tessitura.
Un ringraziamento speciale va alla regista Cindy Milagros Mamani Bautista e alla sua equipe tecnica, che attraverso la cinepresa sono riusciti a trasmettere l’essenza del mondo andino, le tradizioni, i modi di vivere, risaltando i veri protagonisti dei video.

Qui il documentario interattivo sulle famiglie degli altipiani andini  che vivono nella natura, tra alpaca e artigianato tessile.
A questo link una carrellata degli stessi video tradotti in italiano:

 

Cristina Porello,
Progettomondo Perù