Ad Haiti l’agricoltura è sostenibile

Ad Haiti l’agricoltura è sostenibile

Distribuzione di semi e una puntuale formazione per accompagnare circa 600 agricoltori haitiani nelle buone pratiche di valorizzazione della produzione agricola.
Progettomondo ha sostenuto e affiancato la campagna agricola di primavera nei comuni di Anse Rouge e di Terre Neuve, favorendo la coltivazione delle parcelle agricole e distribuendo 3.832 kg di semi di fagioli, mais e porri. La distribuzione è stata preceduta da sessioni di formazione sulle pratiche di agricoltura sostenibile, sulle tecniche di compostaggio, sulla produzione di fertilizzanti organici, la protezione del suolo, la conservazione e la trasformazione dei prodotti agricoli.
L’attività rientra nel progetto “Tèt ansanm pou grangou kaba”, finanziato dall’Unione Europea, che ha come obiettivo di ridurre i livelli di insicurezza alimentare attraverso il sostegno alla produzione agricola locale e il rafforzamento delle organizzazioni comunitarie di base nella prevenzione della malnutrizione.
Il progetto interviene nei comuni dell’Haute Artibonite che si trovano in una posizione socioeconomica e geografica isolata rispetto al resto del Paese e che soffrono di livelli elevati di insicurezza alimentare, di deforestazione e di erosione del suolo.